I Hate My Village

Gli I Hate My Village nascono nel 2018 dall’incontro tra Fabio Rondanini alla batteria (Calibro 35, Afterhours) e Adriano Viterbini alla chitarra (Bud Spencer Blues Explosion e molti altri). Accomunati dall’amore per la musica africana (entrambi erano in tour con Bombino e Rokia Traoré) e curiosi di evolverne le sonorità, i due cominciano a provare insieme e ad appuntare le idee per poi registrare con il produttore Marco Fasolo (Jennifer Gentle). In un secondo momento i due coinvolgono Alberto Ferrari (Verdena) alla voce. Nasce così un suono nuovo, unico nel panorama italiano, che prende forma nell’omonimo album d’esordio “I Hate My Village” (2019, La Tempesta International). Il disco è accolto con entusiasmo dalla stampa e dal pubblico: a dimostrarlo, le numerose ristampe dell’album e il grande successo del lungo tour che li ha portati a calcare palcoscenici di tutta la penisola. Sempre nel 2019 esce “I Hate My Bonus Track”, Ep con tre canzoni nuove e una versione live del singolo “Tony Hawk of Ghana”. Nel 2021 la band torna con un nuovo Ep, “Gibbone”, e un remix di Tony Hawk of Ghana insieme a Cal e Ice. Il 21 marzo 2024 la band pubblica un nuovo singolo, “Water Tanks”, a cui fa seguito “Artiminime”. I brani anticipano “Nevermind The Tempo”, il nuovo album in uscita il 17 maggio per Locomotiv Records.

In programma: venerdì 6 Settembre

VOX DAY NEWS