Periferie dell’Infinito a Cagliari – 22 Dicembre 2019

PERIFERIE DELL’INFINITO - Oneste dipendenze e finte libertà

Domenica 22 Dicembre 2019 – ore 21:00
May Mask – Via Giardini 149A – Cagliari

racconti originali: Davide Catinari
live paintings: Gildo Atzori
sound design: Samuele Dessì
con la partecipazione di Nico Meloni

Tre vite, tre storie, tre canzoni
Ingresso libero, posti limitati
———————————————————–
In ogni essere umano esiste un confine che non tutti hanno il coraggio di attraversare. Periferie dell’infinito è uno spettacolo costruito su quel confine, tra parole, suoni e visioni che si trasformano in storie, volti, rappresentazione. La storia è scritta dai vincitori ma l’arte può essere fatta anche dai perdenti, perché l’eversiva attrazione per la marginalità, specie se disperata e pura, annulla sempre ogni limite.
I racconti originali di Davide Catinari affondano nell’essenza di vite
vissute pericolosamente, lungo una linea sospesa tra la Hollywood degli anni ’20 e le avanguardie dell’ultimo novecento. Vite raccontate, disegnate e immaginate, attraverso le incursioni sonore di Samuele Dessì e l’action painting liquido di Gildo Atzori. Un evento in bilico tra narrazione, pop art e rumorismo, con musiche originali dei Dorian Gray Mc .

L’arte è pericolosa. È una delle sue attrattive: quando cessa di essere pericolosa, tu non la vuoi. (Anthony Burgess)

Vuoi rimanere aggiornato su tutti i nostri eventi in programma?

Iscriviti alla newsletter!